Hike & Fly

La sponda est del lago di Garda si presta molto bene a bei voli di Hike & Fly. Nella mappa sottostante, e successivamente descritti, sono presentati degli itinerari per tutti i livelli di allenamento, dalla semplice sgambata da 50 minuti per raggiungere il decollo dove fare una planata serale, alla remunerativa salita fino ad un rifugio alpino dal quale apprezzare una vista che spazia su tutto il lago di Garda per poi guadagnarsi, magari, una planata serale spettacolare.

 

 

Monte Belpo

Il club ha a disposizione, in prossimità del decollo del Gas, una webcam che può essere molto utile consultare prima di intraprendere le escursioni.

[1] Il Gas – itinerario giallo oppure rosa

Decollo Gas

Semplice salita attraverso il bosco partendo dal paese di Costermano fino a raggiungere l’ampio decollo ufficiale Gas sul Monte Belpo. Ideale con venti provenienti da sud – sud-ovest. L’itienrario giallo è diretto, un po’ più ripido e veloce, mentre l’itinerario rosa risulta presenta pendenze più morbide.

Dislivello: 480 m

Tempo di salita con vela in spalla: circa 1h

Atterraggi consigliati per giro circolare: New Gas

Scarica la traccia gialla GPX 

Scarica traccia rosa GPX

[2] Al David – itinerario rosso

Bella camminata attraverso il bosco partendo dal parcheggio lato strada tra Costermano e Caprino. Si raggiunge per comodo sentiero il decollo ufficiale “David”, piccolo e un po’ tecnico, ma di soddisfazione. Possibilità di atterraggi ufficiali a breve distanza dal parcheggio. Ideale con venti provenienti da sud, sud-est ed est.

Dislivello: 700 m circa

Tempo di salita con vela in spalla: circa 1,30 – 2h

Atterraggi consigliati per giro circolare: New Gas

Scarica la traccia GPX

Monte Baldo

Il club ha installato, in prossimità del decollo del Grigio, una centralina meteo e webcam che può essere molto utile consultare prima di intraprendere le escursioni.

[3] Da Prada al Rifugio Fiori del Baldo e Rifugio Chierego – itinerario verde

Bella camminata partendo dall’abitato di Prada, in comune di San Zeno in Montagna. Salita in ambiente alpino. L’itinerario si svolge per gran parte sopra il limite del bosco. Si raggiunge dapprima il Rifugio Fiori del Baldo, dove è possibile decollare dal decollo ufficiale con venti provenienti da tutte le esposizioni est, sud, ovest (attenzione alla quota ed al vento!) oppure continuare ulteriori 15 minuti e raggiungere il Rifugio Chierego (decollo sul versante ovest).

Per rientrare alla macchina è necessario decollare sul versante ovest ed atterrare presso il piccolo e tecnico atterraggio di Prada (vedi sotto) che si incontra sulla sinistra lungo il sentiero di salita (dategli un occhiata!).

Alternative non mancano: dai lunghi voli di cross a lunghe planate serali in direzione di Caprino, o perché no, fino all’atterraggio di Malcesine, dopo una lunga planata con quasi 2000 m di dislivello (attenzione all’Ora – vento – del Garda)!

Dislivello: 1000 m

Tempo di salita con vela in spalla: 2 – 2.30h

Atterraggi consigliati per giro circolare: B10104 – Prada Atterraggio

Scarica la traccia GPX

[4] Da Caprino ai Colonei e poi al Rifugio Fiori del Baldo e Rifugio Chierego – itinerario viola

Decollo Colonei

Itinerario “di respiro” con partenza dall’abitato di Caprino. Si consiglia di parcheggiare l’auto presso il parcheggio del Cimitero. L’itinerario proposto raggiunge prima il decollo ufficiale il Grigio (o il vicino decollo ufficiale dei Colonei ) dopo una bella ed appagante camminata, dapprima attraversando uno splendido bosco e successivamente in ambiente alpino.

Per i più in forma è possibile continuare fino al Rifugio Fiori del Baldo dove è possibile decollare con i venti da tutte le esposizioni est, sud, ovest (attenzione alla quota ed al vento!) oppure continuare ulteriori 15 minuti e raggiungere il Rifugio Chierego (decollo sul versante ovest) – vedi itinerario precedente.

Dislivello: 1200 m circa fino ai Colonei , 1600 m fino al Rifugio Chierego

Tempo di salita con vela in spalla: circa 2 – 2.30h fino ai Colonei , 3 – 4 h fino al Rifugio Chierego

Atterraggi consigliati per giro circolare: A01027 – Platano Atterraggio possibile atterraggio alternativo presso il Cimitero di Caprino.

Scarica la traccia GPX

[5] Da Braga di Caprino ai Colonei e poi al Rifugio Fiori del Baldo e Rifugio Telegrafo (Monte Baldo) – itinerario blu

colone_002

Trattasi di alternativa meno impegnativa dell’itinerario precedente, ma necessita, obbligatoriamente, di due autovetture. La partenza è presso la contrada di Braga, raggiungibile in auto da Caprino, e riduce l’itinerario precedente di circa 1h. La seconda auto si consiglia di parcheggiarla nei pressi della borgata Platano di Caprino.

Atterraggi consigliati per giro circolare: A01027 – Platano Atterraggio

Scarica la traccia GPX